Le aggregazioni comunali

Alto Mendrisiotto: insieme con dialogo, energia e passione

Avviato dal 2001, il processo aggregativo ha permesso di costituire la Città di Mendrisio che oggi conta 10 quartieri, 15’000 abitanti e una superficie di più di 3’000 ettari.

  1. La prima aggregazione è avvenuta nell’aprile 2004 con il comune di Salorino.
  2. In seguito è nato il progetto aggregativo denominato Alto Mendrisiotto insieme con energia, dialogo e passione” che intendeva riunire 12 comuni dell’alto Mendrisiotto. In fase di approvazione, questo progetto è stato suddiviso in tre tappe.
  • La Tappa costitutiva si è concretizzata nell’aprile 2009, con l’aggregazione dei comuni di Arzo, Capolago, Genestrerio, Rancate e Tremona.
  • La Tappa intermedia si è concretizzata nell’aprile 2013, con l’aggregazione dei comuni di Besazio, Ligornetto e Meride.
  • Manca all’appello la Tappa finale che coinvolge i comuni di Brusino Arsizio, Castel San Pietro, Coldrerio e Riva San Vitale. A questo proposito occorre considerare che lo scenario conclusivo, potrebbe anche mutare in funzione degli studi che sta promuovendo il Cantone. Infatti il Piano cantonale delle aggregazioni preconizza la costituzione di un unico comune per il distretto del Mendrisiotto. Pertanto, dopo tre processi aggregativi in altrettante legislature politiche, il Municipio non ha voluto promuovere un’ulteriore tappa per gli anni 2013-2016, concentrando le sue risorse sulla riorganizzazione dell’apparato amministrativo comunale.

 

Per la consultazione storica e documentale del progetto aggregativo, si veda mendrisio2012.ch.

Correlati

Altri contenuti

Ultimo aggiornamento: 14.04.2016