Riqualifica di Piazza del Ponte

In data 21 marzo 2016 il Consiglio comunale ha approvato il messaggio municipale n. 75/2015 circa l’«Adozione della variante di Piano regolatore della Città di Mendrisio/ sezione Mendrisio – Comparto speciale “e” – Piazza del Ponte».  Tale messaggio riassume la proposta di riqualificare Piazza del Ponte e i suoi dintorni, tramite l’abbattimento dell’edificio ex-Jelmoli senza subordinarlo alla simultanea edificazione di un nuovo edificio. La variante pianificatoria dà quindi la possibilità di lasciare inedificato il sedime sul quale sorge l’edificio ex-Jelmoli a tempo indeterminato, così come l’opportunità di edificare in futuro.

Contro la decisione del legislativo, in data 6 maggio 2016, è stata presentata la domanda di referendum “Un’effimera Piazza del Ponte? No grazie” da parte del gruppo apartitico e aconfessionale “Pro Piazza del Ponte”.

Con la raccolta di 1’774  firme, il referendum è risultato regolare e proponibile. Di conseguenza, occorre procedere con la votazione e l’Assemblea comunale è stata convocata per il giorno 25 settembre 2016.

In data 29 agosto 2016 presso l’aula magna del Centro scolastico Canavee, la popolazione è stata invitata a una serata pubblica di discussione attorno a questo tema.

In data 26 settembre 2016 il Municipio di Mendrisio proclama i risultati della votazione comunale in merito alla quale si sono espressi 5’284 iscritti a catalogo elettorale (50,5%). In definitiva, l’«Adozione della variante di Piano regolatore della Città di Mendrisio/ sezione Mendrisio Comparto speciale “e” – Piazza del Ponte» proposta dal Municipio e approvata dal Consiglio comunale è stata respinta dal 56.3% dei votanti (2’853 voti). Maggiori informazioni nell’avviso in allegato.

Correlati

Ultimo aggiornamento: 04.10.2016