Inverdimento di tetti e pareti esterne

Il prato assorbe ed attenua gli sbalzi termici ed è un termostato gratuito, il quale non richiede la più piccola manutenzione…il giardino pensile vive di propria forza, nutrito dal sole, dalla pioggia, dei venti e dagli uccelli portatori di semi” Le Corbusier.

Incentivo comunale a partire dal 1° gennaio 2018

La Città di Mendrisio eroga un incentivo finanziario per interventi di inverdimento di tetti e pareti esterne, nuovi o esistenti, situati sul territorio cittadino e con una superficie unitaria inverdita di almeno 20 metri quadrati. In particolare:

  • Pareti verdi: CHF 55.-/ mq, massimo CHF 5’000.-
  • Tetto verde intensivo: CHF 35.-/ mq, massimo CHF 5’000.-
  • Tetto verde estensivo: CHF 20.-/ mq, massimo CHF 5’000.-

Le richieste per l’ottenimento dell’incentivo vanno inoltrate al Municipio, prima dell’inizio dei lavori, unitamente alla documentazione richiesta (l’incentivo non ha effetto retroattivo: non è concesso per progetti già terminati o per i quali sono già stati fatti degli acquisti).

Tutti i dettagli nell’allegata ordinanza, in pubblicazione dal 20 giugno al 21 agosto 2017, con entrata in vigore dal 1° gennaio 2018.

Guida e raccomandazioni

L’inverdimento di superfici pensili compensa parte degli spazi naturali soppressi dall’urbanizzazione, creando nuovi habitat favorevoli alla flora e alla fauna. Infatti, la presenza di tetti inverditi nel tessuto urbano:

  • migliorano la gestione delle acque meteoriche permettendone la ritenzione e limitando i picchi di portata nelle canalizzazioni durante le forti precipitazioni;
  • rinfrescano il clima nelle calde giornate estive attraverso l’evapotraspirazione;
  • permettono la riduzione delle polveri atmosferiche;
  • migliorano le proprietà termiche e acustiche degli stabili;
  • inoltre, l’inverdimento protegge la struttura stessa del tetto prolungandone la durata di vita.

In sintesi e in definitiva, si tratta quindi di una scelta costruttiva e relativamente semplice con immediati vantaggi in termini di qualità del paesaggio, aumento della biodiversità, risparmio energetico ed economico!

Correlati

Ultimo aggiornamento: 20.06.2017