Votazione comunale del 5 marzo 2017 – Referendum AIM: i risultati

In data 2 marzo 2015 il Municipio di Mendrisio emana all’unanimità il messaggio municipale nr. 61/2015 concernente il ”Cambiamento della forma giuridica delle Aziende Industriali di Mendrisio: da aziende municipalizzate a società anonima”.

In data 7 novembre 2016 il Consiglio comunale adotta la seguente risoluzione:

  1. Il Municipio è autorizzato a rivalutare gli attivi della Sezione Elettricità delle AIM allibrati a consuntivo al più presto con la chiusura contabile 2016 di Fr. 25’800’000.–.
  2. L’utile di rivalutazione di Fr. 25.8 mio sarà attribuito agli utili riportati delle AIM.
  3. Il Municipio di Mendrisio è autorizzato a mettere in atto la trasformazione giuridica delle AIM Sezioni Elettricità e Gas in società anonima; viene incaricato di definire tutti i dettagli inerenti tale trasformazione ed a sottoscrivere gli atti necessari al suo perfezionamento.
  4. Alla società verrà attribuito il patrimonio riguardante le Sezioni Gas e Elettricità delle AIM e sono autorizzate le relative iscrizioni di trapasso di proprietà o di servitù a Registro fondiario.
  5. Il Comune di Mendrisio corrisponderà alla nuova società anonima un importo di Fr. 30’000’000.– quale quota totale di capitale azionario da iscrivere al conto investimenti del Comune quale sostanza amministrativa.
  6. L’eventuale cessione a terzi di azioni da parte del Comune di Mendrisio dovrà essere sottoposta all’avallo del Legislativo.
  7. Il personale delle AIM delle Sezioni Elettricità, Acqua e Gas viene assunto dalla nuova società anonima immediatamente dopo la sua costituzione. La società sottoscriverà un contratto collettivo di lavoro.
  8. Il Municipio di Mendrisio è incaricato di definire un mandato di prestazioni con la nuova società anonima per la gestione del Servizio acqua potabile, il documento sarà sottoposto per ratifica al Consiglio comunale.
  9. La nuova società anonima adotta i principi fondamentali che sono alla base degli attuali regolamenti per allacciamento e fornitura di elettricità e di gas e le relative tariffe attualmente in vigore.
  10. Il Regolamento organico delle aziende municipalizzate del Comune di Mendrisio è abrogato.
  11. L’art. 97 cpv. 2 del Regolamento organico comunale è modificato nel seguente modo: “Pari diritto è concesso al Capodicastero, al Direttore della azienda municipalizzata e ai funzionari abilitati”.
  12. I regolamenti:
    > Condizioni generali per allacciamenti alla rete di distribuzione di energia elettrica;
    > Condizioni generali per la fornitura di energia elettrica;
    > Regolamento per la fornitura di Gas,
    sono abrogati.
  13. Gli oneri di qualsiasi genere relativi alla trasformazione in società anonima delle Sezioni Elettricità e Gas delle AIM vengono assunti dalle AIM, rispettivamente dalla nuova società anonima.
  14. Quale rappresentante della Città all’assemblea degli azionisti è designato il Segretario comunale, signor Massimo Demenga, per la presente legislatura.
  15. Quali rappresentanti della Città nel Consiglio di Amministrazione della nuova AIM SA sono designati i signori: David Simoni, Luca Bordonzotti e Marzio Zappa, per la presente legislatura.

Il Consiglio comunale approva la trasformazione delle AIM con 34 voti favorevoli, 12 contrari e 2 astenuti.

In data 23 dicembre 2016 è presentata la domanda di referendum “Contro la trasformazione della AIM in società anonima”.

In data 13 gennaio 2017 il Municipio avvisa che la domanda di referendum risulta regolare e proponibile: le 1’651 firme valide superano il quorum del 15% previsto dall’art. 75 della LOC e convoca l’assemblea dei cittadini per pronunciarsi in votazione popolare il 5 marzo 2017.

In data 15 febbraio 2017 il Municipio invita la cittadinanza a partecipare a una serata pubblica per discutere dei diversi argomenti che ruotano attorno alla conversione delle Aziende industriali di Mendrisio e farsi un’opinione chiara.

In data 6 marzo 2017 il Municipio proclama i risultati della votazione in oggetto: su 4’622 votanti, la maggioranza (2’589) dice NO alla privatizzazione delle AIM. Maggiori informazioni nell’avviso in allegato.

Correlati

Servizi

Ultimo aggiornamento: 09.03.2017