140 dispositivi per impedire la diffusione del coleottero giapponese

La Città di Mendrisio è attiva nella lotta al coleottero giapponese (Popillia japonica), un organismo di quarantena estremamente polifago che danneggia centinaia di specie di piante.

Proprio in questi giorni l’Ufficio tecnico sta disseminando nel territorio cittadino 140 trappole per catturare gli esemplari adulti di Popillia japonica (in allegato, alcune immagini e il piano con i luoghi scelti).

Questi dispositivi contengono dei feromoni, non nocivi, che hanno la funzione di attirare i coleotteri.

L’operazione rientra nell’ambito di un test a livello svizzero per appurare quanto sia presente il coleottero giapponese alle nostre latitudini.

Per non vanificare l’operazione, la Città raccomanda alla popolazione di non toccare, spostare o danneggiare le trappole.

Correlati

Informazioni

Stampati

Ultimo aggiornamento: 17.06.2022