Flavescenza dorata: revisione della strategia di lotta

La Sezione dell’agricoltura ha deciso di rivedere la strategia di lotta alla Flavescenza dorata (FD), nota malattia della pianta della vite, alla luce delle seguenti costatazioni:

  • Durante le attività di monitoraggio, sono ormai molto contenute le catture dello Scaphoideus titanus (St), l’insetto vettore della FD.
  • Sebbene sicuramente rallentata a seguito dei trattamenti contro St, la diffusione della FD non si è arrestata: piante infette sono state trovate in quasi tutte le zone viticole del Cantone.
  • L’80% dei vigneti del Cantone Ticino è costituito da Merlot, notoriamente più tollerante rispetto ad altre varietà.
  • Dati sperimentali mostrano come la sospensione per due o tre anni di fila dei trattamenti contro lo St non determini un aumento significativo dell’insetto vettore nel vigneto.
  • Solamente una minima percentuale di insetti catturati nei vigneti sperimentali è risultata infetta dal fitoplasma.

È stata pertanto emanata una moratoria sull’uso di trattamenti insetticidi su tutto il territorio cantonale contro lo Scaphoideus titanus per gli anni 2019 e 2020. Al termine di questi due anni sarà avviata una nuova consultazione per definire la strategia futura.

Si ricorda comunque che

  • la FD rimane una malattia di quarantena particolarmente pericolosa e il ruolo del viticoltore resta centrale per evitarne la diffusione.
  • È necessario che i viticoltori, i Comuni e tutte le persone interessate continuino a segnalare i casi sospetti e a eseguire in modo preciso e senza indugio gli estirpi che mirano alla riduzione del serbatoio di infezione costituito da viti infette, viti inselvatichite al bordo di boschi e vie di comunicazione, vigneti abbandonati. È inoltre vivamente consigliato l’utilizzo di materiale di propagazione sano (possibilmente contrassegnato ZP-d4 o sottoposto a trattamento termico).
  • Collateralmente, occorre tenere presente che dal 1° gennaio 2019 l’Ufficio federale dell’agricoltura ha vietato l’uso dei prodotti a base di buprofezin (Applaude Applaud plus) in viticoltura, orticoltura e colture di bacche.

Maggiori informazioni in allegato.

Correlati

Ultimo aggiornamento: 08.03.2019