Divieto d’impiego di erbicidi

Di regola, l’impiego di erbicidi su strade, sentieri e piazzali è proibito poiché sussiste un importante rischio per l’ambiente, in particolare per le acque. A tal proposito, si veda la campagna di sensibilizzazione dell’Associazione svizzera dei guardapesca “Sotto ogni tombino si nasconde un corso d’acqua“.

Gli erbicidi sono diserbanti chimici che distruggono le piante o le parti di piante indesiderate (il principio attivo uccide gli organi vegetativi). Tra gli erbicidi vi sono anche i prodotti che influiscono sulla crescita indesiderata delle piante (regolatori della crescita).

Che cosa è indesiderato? Qualsiasi erba che cresce spontaneamente è una malerba. Persino le piante commestibili germogliate da semi trasportati dal vento in posti indesiderati possono trasformarsi in malerbe. Gli obiettivi della lotta alle malerbe o del regolamento delle piante infestanti sono l’indebolimento duraturo delle piante indesiderate, l’impedimento della rigenerazione e della riproduzione. Il momento ideale per la lotta deve essere allo stadio delle 3-5 foglie, ma almeno prima della fioritura. Si deve inoltre tenere conto che i semi delle malerbe mantengono la germinabilità fino a 80 anni e più.

In generale per l’utilizzo di sostanze chimiche vige il principio della precauzione
“Azioni dannose o inopportune devono essere limitate precocemente”. Inoltre, “Colui che causa danni ambientali deve sostenere le spese per la loro eliminazione” (principio di causalità). I disinfestanti o gli erbicidi rientrano nella categoria dei prodotti fitosanitari. Secondo il diritto in materia di prodotti chimici, i prodotti fitosanitari sono considerati preparati pericolosi con rischio particolare. Per l’utilizzo vigono in generale i requisiti secondo l‘Ordinanza sui prodotti chimici (OPChim). Esistono inoltre ulteriori limitazioni per i prodotti fitosanitari, in conformità all’Ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici (ORRPChim). L’obbligo di diligenza nell’uso è statuito anche nell’Ordinanza sui prodotti fitosanitari (OPF).

Per maggiori informazioni
> link utili indicati a fianco
> documento in allegato

Eco-diserbo

È possibile condurre la lotta contro le erbe infestanti sul territorio urbano con sistemi ecocompatibili ed efficaci? Senza minare la salute dei fruitori del verde? Certamente. Esiste l’eco-diserbo. Anche la Città di Mendrisio adotta questo sistema.

Correlati

Ultimo aggiornamento: 18.05.2017