Parco di Villa Argentina Mendrisio

Pregevole parco urbano, scenario di eventi culturali e luogo ideale per momenti di svago e relax, il Parco di Villa Argentina si estende intorno all’omonima Villa, una tra le varie strutture che costituiscono il Campus dell’Università della Svizzera italiana (USI), presente a Mendrisio dal 1996 con la facoltà di architettura.

Verso un nuovo Parco di Villa Argentina

Nel cuore della Città si estende una grande area verde nota come il Parco di Villa Argentina attorniato da strutture ed edifici significativi quali Palazzo Canavée sede dell’Accademia di architettura, le case per anziani Torriani da una parte, le scuole elementari di Canavée con il soprastante parco giochi dall’altra e l’Istituto Paolo Torriani per giovani più a monte.
La porzione di parco usualmente fruita è per lo più quella pianeggiante annessa alla storica Villa Argentina ma oggi, grazie agli acquisti più recenti da parte della Città di Mendrisio, il parco pubblico ha riguadagnato anche un’ampia parte della collina e dei pianori retrostanti. Nel suo insieme, il parco presenta valori storici, culturali, naturalistici e paesaggistici di indubbia rilevanza, nonché un rinnovato potenziale. Esso merita dunque di essere meglio conosciuto dalla popolazione in tutta la sua estensione e di essere anche fruito e utilizzato più largamente. In una parola, occorre avere una nuova visione per metterlo maggiormente in valore e in relazione con il territorio circostante.

Il processo partecipativo
Per questi motivi, la Città desidera coinvolgere tutte le fasce della popolazione – bambini, giovani, adulti, senior, gruppi e associazioni – nella co-progettazione di uno spazio pubblico che risponda a desideri ed esigenze odierne e reali. Singoli, gruppi di persone, associazioni, sono quindi invitati a dare voce alle proprie idee proponendo attività e/o servizi che vorrebbero vedere realizzati in futuro nell’area del parco e che chiaramente siano riguardosi delle caratteristiche intrinseche del parco e del suo contesto, siccome è un bene storico tutelato.
Dunque un approccio partecipativo e partecipato, condiviso, che sia nuovo, cosicché il “Nuovo Parco Villa Argentina” sia intimamente legato e vissuto da ciascuno e ciascuna di noi. La partecipazione consiste nell’esprimere le proprie idee da convogliare in una sorta di “giardino di idee nel cuore della Città”, proprio come in quel luogo amato della propria casa che ciascuno coltiva con cura, sentimento e rispetto.

Esprimere le proprie idee

Il sito
parcovillaargentina.ch

Collaborazioni e ringraziamenti
Il progetto del Nuovo Parco Villa Argentina è coordinato dalla Città in collaborazione con SUPSI-DACD (Dipartimento ambiente costruzione e design) e con il consulente esterno Paolo Poggiati.

Correlati

Ultimo aggiornamento: 16.10.2023